11 febbraio 2016

Vademecum della serenità















Ho in mente di creare un piccolo booklet ,una sorta di librino del cuore, da poter stampare e portare con sé ovunque e da rileggere per infondersi fiducia e trovare la propria strada con forza ed amore verso se stessi :)

Vorrei scriverlo basandomi sull' esperienza ,su ciò che ho raccolto in anni di crescita personale e vorrei fonderlo con il mio lavoro ,che è anche la mia passione principale .
E' un progetto piccolino ma impegnativo che poi condividerò qui sul blog e al quale desidero dare anche una copertina illustrata ed un segnalibro in dono.

Mi piacerebbe anche trovargli una casa editrice e ciò rientrerà nella goal chart del 2016 perciò, se siete interessati ,potete scrivermi.

Quel che ci sarà dentro sarà dedicato all'automotivazione e al come migliorare la propria vita mantenendo come focus se stessi ed i propri sogni, di vita e lavoro.
Per incuriosirvi lascio qui un assaggio, una sorta di "prefazione alla serenità" ,e vi auguro buona lettura e felice giornata :)

"La felicità, o meglio la serenità, poiché personalmente credo sia uno stato più equilibrato e quindi più utile,  non arriva per caso. Ci va tempo e fatica per costruirla e non è questione di fortuna.

Certo, possiamo avere delle fortune oggettive che ci aiutano a vivere meglio ma in realtà è solo una questione di punti di vista. Dipende da cosa si reputa fortuna o sfortuna e dipende dal modo con cui si guarda la vita poiché a volte non si è nemmeno consapevoli delle proprie fortune oggettive e quindi si continua ad avere davanti qualcosa che oscura la vista.

Perciò, la prima cosa da fare per creare la propria felicità sarebbe di smettere di demandare ad altri ed iniziare a pensare a come poter fare da soli ,partendo da ciò che si ha già.

E' un percorso di consapevolezza non facile e a volte lungo ma è percorribile se la volontà di riuscita è molto forte. Perciò , di base, bisogna veramente voler cambiare le cose.

Bisogna aver toccato il fondo peggiore e più doloroso, magari anche sul piano fisico, e bisogna rendersi conto che :
è tempo di alzarsi e prendersi la responsabilità di voler essere felici nonostante tutto.

Ci si può rivolgere ad uno specialista per avere una visione esteriore delle cose ,certamente.
Questo aiuta a non perdersi nella fossa dello sconforto e della (a volte nemmeno reale) solitudine e ,a seconda del carattere, può generare risposte di riflesso che fanno scattare meccanismi inconsci volti al recupero dell'equilibrio.

Ci si può far aiutare per un lungo periodo oppure saltuariamente ,questo è personale e dipende da noi stessi. Ecco, in realtà, alla fine dei conti : dipende sempre tutto da noi stessi .

A mio avviso, infatti, la cosa migliore è rivolgersi a sé e dirsi che quel che serve è già tutto dentro di noi e che basta solo trovare il coraggio di farlo emergere.

Ecco,  forse è qui che veramente uno specialista può dare una mano, per lavorare con noi affinché si trovi il coraggio perché questa è la parte più difficile o perché da soli si può provare la paura di non riuscire .
Però sapete, io credo che questo sia un freno della mente e che, come tale, possa essere combattuto e vinto.

Rendersi conto di non essere felici è il primo passo e già solo per questo vi meritate un bel quadretto di cioccolato :) Poi certo verrà la parte più impegnativa e perciò tenete tutta la stecca sul tavolino e dateci dentro all'occorrenza.

Se siete incerti riguardo al rivolgervi ad uno psicologo ,poiché magari ritenete di avere una mente abbastanza analitica da voler tentare da voi o anche solo perché volete tentare e basta, sappiate che avete tutto il mio appoggio e che, in due semplici passi, potete iniziare.

1-Scrivete su un foglio cosa vi impedisce di essere felici e fatelo in maniera chirurgica e dettagliata.
2-Chiedetevi cosa potete fare per rimediare/risolvere quelle questioni e scrivete anche quello.

Fate tutto con estrema onestà e senza paura di ferire nessuno, nemmeno le persone coinvolte nel caso in cui ce ne siano.

Se sarete molto onesti  nella vostra analisi e fedeli alle vostre soluzioni ,impegnandovi sul serio ad attuarle in prima persona e nonostante tutto ,vedrete le cose cambiare intorno a voi.
Succederà in maniera sottile ma porterà subito beneficio.

Non dico che non ci sarà fatica ,anzi.
A volte potrà sembrarvi immane e non avrete nemmeno la voglia di alzarvi dal letto o togliervi il pigiama però con il tempo migliorerà.
Dovrete "solo" mantenere uno spirito positivo e fiducioso e concentrarvi sui progressi senza più indugiare sul pensiero negativo : non ce la farò mai.
Banditelo dalle vostre frasi e mantenete il focus sull' obiettivo.
Se ci sono problemi di salute reali allora curateli, ovviamente, ma puntate alla meta e ditevi che vi meritate una vita serena e che l'avrete poiché la costruirete voi stessi ogni giorno.


Le esperienze sono diverse per tutti e ciascuno reagisce a suo modo ma credetemi, se riuscirete ad ascoltare quel che avete dentro, le risposte arriveranno da sole e nei modi più disparati.
Ci credereste se vi raccontassi che, diversi anni fa, nel mio fondo più nero e personale, ho ricevuto la mia soluzione in sogno, di notte?

Magari una volta ve lo racconto quel sogno lì perché dopo due anni di buio emotivo, quel risveglio è stato il migliore di sempre.
Non era accaduto nulla di diverso ma la mia mente era gioiosa ed il cuore e l'anima respiravano di nuovo. Ricordo d'aver pensato che sì, sarebbe andato tutto bene perché ora avevo la chiave per essere felice.
O almeno, avevo la strada da percorrere ."


Spero che l'idea vi piaccia :)









4 commenti:

  1. Lo adoro! ...E i colori e le immagini che hai scetlo rendono davvero molto l'idea della serenità! Grazie per tutto questo! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per le tua gentilezza ,ogni giorno. <3
      Felice anche di sapere che ne ami i colori ^^

      Elimina
  2. Bello, Tissi.
    Bello il progetto, belle le illustrazioni, bello ciò che hai scritto, bello che tu voglia condividere la tua esperienza per poter essere in qualche modo di aiuto o sostegno agli altri.
    Sono felice di avere un'amica come te ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mau :) Che bello vederti qui <3
      Grazie per il commento ,molto di quel che ho raccolto lo devo a te ed anche io sono felice di averti ^^

      Elimina

ciao ! grazie per il tuo commento :)